Come mettere Magento in modalità manutenzione

Un aggiornamento o un’attività straordinaria di manutenzione potrebbero richiederti di inibire momentaneamente la visualizzazione del sito, mostrando una pagina di cortesia che fornisce all’utente un messaggio rassicurante. In questo modo otterrai un duplice vantaggio, impedire all’utente di imbattersi in malfunzionamenti che potrebbero scoraggiarlo dagli acquisti o ancora peggio lasciare il sito definitivamente e comunicare informazioni in merito ad eventuali migliorie che si stanno per apportare.

Adesso vediamo come fare. E’ molto semplice.

 

Mettiamo il sito in manutenzione

Esistono diverse possibilità ma quella più semplice è di inserire un file nella cartella “var” e nominandolo “.maintenance.flag”. Ricorda che il punto che antecede il nome del file nei sistemi linux equivale ad identificare il file come nascosto. Per visualizzarlo quindi dovrai abilitare la visualizzazione dei file nascosti se usi un client ftp. Da questo momento alla url del tuo sito verrà mostrata una pagina di cortesia. Anche la pagina di backend non sarà raggiungibile.

 

Come fare per poter accedere al sito da uno o più ip?

Vuoi continuare la tua attività di manutenzione del sito potendolo visualizzare regolarmente mentre tutto il resto del mondo invece vede la pagina di cortesia? Niente di più facile! Basta inserire nella cartella “var” un file testuale e dargli il seguente nome: “.maintenance.ip”, anche in questo caso si tratta di un file nascosto e quindi il primo carattere del nome avrà un punto. All’interno del file inseriremo l’ip o l’elenco degli ip che possono visualizzare il sito, nel seguente formato: 111.222.333.444,555.666.777.888

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *